Quali sono le domande chiave?

Quando è stata l'ultima volta che avete dedicato tempo all'ascolto della vostra organizzazione?

Mettere la persona al centro dell’organizzazione significa avere consapevolezza che la qualità dei risultati del gruppo dipende dalla qualità del contributo offerto da ogni singolo.
Vuol dire lavorare in maniera continuativa a beneficio di due anime: l’anima del singolo che vuole crescere  e l’anima del gruppo che desidera performare.

Cosa possiamo fare, in pratica, per andare verso questa qualità di interazione singolo/gruppo?

Possiamo imparare a:
comprendere noi stessi e le persone che ci stanno intorno
praticare un ascolto generativo
prendere decisioni orientate ad includere prospettive diverse
individuare soluzioni allineate ad uno scopo singolo o collettivo

Qui sotto trovate tutto quello che pensiamo su questo pilastro Indaco, che tanto ci coinvolge e tanto ci fa pensare

Sviluppo della persona

Il benessere delle persone è un elemento fondante della vostra impresa?

“A cosa serve occuparsi del benessere delle persone? In fondo ciò che “fa” il lavoro sono le competenze”.

Facciamo ancora molta fatica a legare il benessere organizzativo ad obiettivi strategici o di business, e a tradurre questo legame in processi aziendali umani seppur concreti. 

Tendiamo a ripetere una storia sempre uguale: da un lato il benessere organizzativo, e dall’altro lato  il business.

Come occuparci quindi di questa complessità?

Vi proponiamo di farlo attraverso processi di mentoring e coaching mirati, applicando strumenti come la Comunicazione Empatica, l’assessment 1-1,  e l’approccio Theory-u.

L’obiettivo è attivare  diverse dimensioni della meravigliosa tecnologia umana: l’autenticità, l’ascolto,  il dialogo, il rispetto, affinché la qualità dei contributi e dei risultati raggiungibili dal gruppo aumentino, e con essi aumenti il benessere delle persone e dell’organizzazione.

Facilitazione del lavoro in team

Quanto sfruttate le potenzialità del lavoro in team: tanto o poco?

Generare i presupposti per una co-creazione orientata allo scopo, creativa e concreta è proprio lo scopo della facilitazione che abbiamo scelto di approfondire e proporre.

Ci infervoriamo nell’aiutare le organizzazioni a creare ambienti di fiducia, altamente collaborativi e performanti per mettere il singolo nella situazione di poter dare il proprio contributo in situazioni molto diverse e sempre a bene beneficio del team.

Ci facciamo in quattro per aiutare i Team orientati all’innovazione con pratiche capaci di migliorare la relazione,  potenziare la fiducia tra persone, favorire la partecipazione di tutti facendo leva su interazioni generative, creative e di dialogo.

 

Comunicazione Empatica

Liberating Structure

Assessment

Cultura del feedback

Theory-U

Coaching

Mentoring

Altri Argomenti Correlati

NOTIZIE, ESPERIEZNE, PROGETTI

Ultime News

C“Webinar: Comunicazione Empatica in Azienda e nelle organizzazioni” Vai all'articolo
S“Self management news” Vai all'articolo
F Il fashion vecchio stile è passato di moda: avanti il nuovo (che rompa gli... Vai all'articolo
BIl nostro primo Bilancio del Bene Comune Vai all'articolo
Back to top
Contatti:

info@indacoteam.it
+39 340 112 234 56